rino vellecco

RINO VELLECCO
CONTENITORE DI RICORDI
Vai ai contenuti

Menu principale:

video
Riti pasquali
chi è di scena
Il Lunedi in Albis si radunano, davanti la chiesa del Carmine, tutte le paranze dirette alla Madonna dell'Arco.
Ogni gruppo replica la sua rappresentazione. i toselli cominciano a ballare , le bandiere volteggiano e la banda
musicale suona motivi ritmati e marcette militari.
c

Sessa Aurunca "la processione del Venerdi Santo"
I misteri, usciti dalla chiesa, avanzano per le strade dei quartieri ormai affollati dai paesani che aleggiano il passaggio del Cristo morto, delle tre Marie e delle donne con grossi ceri accesi. La processione è lenta. L'andatura  prende il nome di ”cunnulella”.


Sessa Aurunca "Sabato Santo"
Il sabato scendono in strada due confraternite vestiti con  colori diversi, una porta in spalla l'immagine scenica del calvario e l'altra,sempre in spalla,porta una scena del Cristo morto accolto tra le braccia della madre. Le due confraternite danno luogo ad un lungo corteo al quale partecipano centinaia di donne vestite a lutto e portano in braccio pesanti candele.
Somma Vesuviana "Venerdi Santo"
Quando esce la statua dell'Addolorata con il Cristo morto ai suoi piedi, la folla applaude ma con commozione. E' da questo momento che ha inizio la processione con la  banda e i confraterniti attenti a formare due linee lunghe di candele.

Lapio "Venerdi Santo"
Il venerdi Santo a Lapio sfila una lunga processione che ricorda la Passione e la morte di Gesu' Cristo. Alla fine il suo corpo viene portato fino ad un sepolcro.


fotografia tradizioni costume antropologia
Torna ai contenuti | Torna al menu